Torino accoglie Expocasa


Expocasa Torino 2012

Al Lingotto in scena la quarantanovesima edizione dell'unico salone del Nord-Ovest italiano aperto anche al pubblico e non solo agli addetti ai lavori, per un'ampia panoramica sulle soluzioni d'arredo e di design.

Odore di primavera, di fiere, di appuntamenti: anche il settore dell'arredo non fa eccezione, con alcune delle più interessanti iniziative del settore inaugurate proprio in questi giorni. Il Lingotto è la cornice da quasi cinquant'anni - per l'esattezza quarantanove - di Expocasa, il prestigioso Salone dell'arredamento torinese che anche quest'anno torna nel capoluogo piemontese con i sui oltre duecento stand dal 3 all'11 marzo.

La particolarità di Expocasa è l'essere un appuntamento pensato non solo per gli addetti ai lavori ma un salone per tutti coloro siano intenzionati a esaminare nuove proposte nel contesto d'arredo, siano privati che pensano alla loro casa, giovani coppie in procinto di dare un tocco personale al proprio nido d'amore, enti, associazioni e quant'altro. Una vocazione aperta al pubblico che lo rende l'unico salone del mobile nel Nord-Ovest d'Italia del suo genere, capace di soddisfare tutte le esigenze abitative e dell'home design con una panoramica delle varie proposte dei punti vendita.

Una panoramica completa

Duecentododici: tanti sono gli stand presenti a Expocasa, per uno sguardo davvero a trecentosessantagradi sull'home design. Quattrocento sono i marchi ospitati, in tre diversi padiglioni, ognuno con il suo leit-motiv che ne lega con un filo rosso le offerte.

Il primo padiglione è dedicato al classico, con proposte volte a chi non vuole rinunciare al tipico gusto italiano, ai colori tenui e ai morbidi tessuti. Il secondo ha una vocazione più moderna e punta tutto sull'eccellenza del design, ma allo stesso tempo stimola l'approccio a temi sempre più importanti nell'arredo come l'ecosostenibilità.

ToBEeco, essere ecosostenibili

ToBEeco Expocasa 2012Il secondo padiglione infatti è anche la sede del progetto toBEeco, lanciata nel 2010 e che si pone l'obiettivo di confrontare le proposte dei vari creativi nel panorama crescente del design ecosostenibile.

In particolare, per questa edizione numero quarantanove il tema è qello dell'energia, con una trentina di progetti inediti che verranno esposti e divisi in quattro aree di competenza: Interior design, Kids (dedicato ai più piccoli), Hi-Tech (tecnologia a basso consumo) e infine Fashion (incentrato soprattutto sugli accessori di abbigliamento, dagli abiti alle borse). I tre migliori progetti verranno votati da un'apposita giuria.

Il terzo padiglione

Il terzo padiglione di Expocasa, infine, è dedicato agli sposi e al suo interno si svolge la mostra Idea sposa, per dare ai fidanzati in procinto di compiere il grande passo un'idea completa sulle proposte pensate apposta per loro nel mondo dell'arredo. In più verranno organizzate sfilate di moda per mostrare alle spose indecise gli abiti più belli.

Per l'8 marzo l'appuntamento sarà invece con Taglio&Cucino, happening che mescola la buona tavola con la trasformazione degli abiti, e la presentazione di un nuovo laboratorio di artigianato, Fumne Lab, rivolto alle detenute della Casa circondariale "Lorusso e Cotugno".

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874