Mobili classici


Mobili classici

Il fascino discreto del mobile classico.

Rinnovare non vuole dire necessariamente mettere da parte tutto ciò che appartiene al passato. Ciò vale sopra tutto nell'arredamento, settore in cui i mobili in stile classico resistono alle ondate di novità e alle avanguardie che pretendono di trasformare completamente il volto dell'arredamento.

I mobili in legno massello, eleganti e discreti, e i tessuti classici per divani e tendaggi, dopo un declino momentaneo negli anni della rivoluzione culturale e del tramonto del mito borghese, ritornano al loro posto, arredando con gusto tutte le stanze, dalla zona notte al salotto.

Dormire con classe

La classe non è acqua, si dice. Però, interpretando il proverbio in un ottica d'arredamento, potrebbe essere legno. Le venature e i colori naturali dei mobili classici, in legno, sono scelti da chi crede che lo stile non sia fatto di effetti speciali e forme futuristiche, ma da dettagli che creano armonia con semplicità.

Eleganza in salotto

Una zona giorno arredata in stile classico non può non contenere un ampio divano a tre o quattro posti, e una o due poltrone coordinate. Un tavolo basso, in vetro, e mobili in legno massello faranno il resto, reinterpretando il passato per le esigenze odierne. Vivere la quotidianità con eleganza significa scegliere mobili e accessori capaci di esprimere il senso di un'intera epoca.

Non solo estetica

I mobili classici non esprimono solo un gusto estetico per l'armonia e la misura nelle forme e nei colori, ma sono funzionali e durevoli. Investire su mobili classici, in legno di qualità superiore, è una scelta razionale, oltre che un vero e proprio stile di vita.

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874