Pavimenti e rivestimenti


Pavimento in legno

Definire lo spazio della nostra abitazione significa fare la giusta scelta per i complementi d'arredo trovando una soluzione in grado di coniugare la qualità del materiale scelto con la sua funzione estetica. La possibilità di spaziare dalle proposte per pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato a quelle classiche e naturali ci offre la sicurezza di rendere il nostro risultato finale nel modo migliore, per raccontare tutto il nostro gusto e lo stile che vogliamo disegnare.

La resistenza del gres porcellanato

Si ottiene dalla macinazione di alcuni materiali di base, che, dopo essere stati atomizzati e trasformati in polvere, vengono poi pressati dando origine a questo materiale ceramico. La sua caratteristica principale è quella di garantire durezza e una notevolissima resistenza ad eventuali abrasioni. Le proposte sono molto variegate e permettono di scegliere, a seconda della nostra esigenza, tra vari tipi di effetti che possono essere realizzati e che dipendono dalla lavorazione del gres porcellanato. Dall'effetto legno al pietra fino al cotto, possiamo trovare sempre la giusta soluzione per rendere in modo perfetto e pratico il nostro ambiente.

Il fascino della pietra naturale

Utilizzare la pietra naturale per disegnare i nostri spazi vuol dire raccontarli in modo creativo e sottolineare la sensazione di calore e di tepore che questi materiali sono in grado di esprimere. La scelta si basa, naturalmente, sulla differenziazione tra esterni e interni e se la luminosità della quarzite o la durezza e la resistenza del porfido sono le tra le soluzioni più adatte per le pavimentazioni fuori dalla nostra abitazione, per l'interno il classico marmo ci consente di rendere non solo accogliente il nostro spazio, ma anche di offrire un sottofondo ricercato e curatissimo. Il parquet, classico e tradizionale, è ideale per ricreare un ambiente caldo e che, sulla base del tipo di legno e del suo colore, possiamo adattare ad ogni tipo di arredamento.

Le interpretazioni del mosaico

E' una delle soluzioni più creative per gli interni con le sue tessere in vetro ed è assolutamente irrinunciabile anche per alcuni luoghi esterni, come i giardini o le piscine. Nelle abitazioni si adatta sia alla pavimentazione che alle strutture di decorazione per le pareti. Uno degli ambienti che acquista maggiore spessore estetico è sicuramente il bagno ed è quello che tradizionalmente si associa a questa scelta, con tante proposte che giocano coloristicamente, a cominciare dall'utilizzare fusioni di tonalità in modo sfumato e creando così una certa dinamicità.

Il mosaico, però, è in grado di valorizzare anche lo spazio della cucina, regalando luce e colore grazie a piccole piastrelle di vetro e in foglia d'oro utilizzate per coprire una sola parete, che, quindi, diventa protagonista dell'ambiente. Bello e prezioso, infine, è nella sua interpretazione come decorazione riservata a ricoprire una parte del pavimento e che possiamo adattare perfettamente alle case con un arredamento ultramoderno.

Copyright © 1996-2010 Genesi S.r.l. | Partita IVA 01680570676 - Cap. Sociale € 10.000,00 i.v. REA TE 143874